Dearwen Donna Casual Scava Fuori Intaglio Calzature Guida Mocassini Piatti Scarpe Color Luna

B06XG9LQPV
Dearwen Donna Casual Scava Fuori Intaglio Calzature Guida Mocassini Piatti Scarpe Color Luna
  • scarpe
  • pelle sintetica
  • slip-on con fiocco in pizzo design
  • design di intaglio cavo, più traspirante e confortevole
  • Suola in gomma antiscivolo con funzione massaggio
  • suola in gomma resistente per una piacevole esperienza di camminata.
Dearwen Donna Casual Scava Fuori Intaglio Calzature Guida Mocassini Piatti Scarpe Color Luna Dearwen Donna Casual Scava Fuori Intaglio Calzature Guida Mocassini Piatti Scarpe Color Luna Dearwen Donna Casual Scava Fuori Intaglio Calzature Guida Mocassini Piatti Scarpe Color Luna

Ultimamente Lisbona è diventata una meta turistica di massa: il centro è ormai territorio di Airbnb

Io e il mio fidanzato amante delle sardine abbiamo fatto un pellegrinaggio alla Conserveira de Lisboa, nella capitale portoghese, che dal 1930 conserva le sue decine di marche di pesce in scatola – “entrando nel negozio sembra di viaggiare indietro nel tempo”, si è entusiasmato  Latasa Womens Sexy Fibbia Con Cerniera Laterale Piattaforma A Tacco Alto Stivali Primavera Autunno Stivaletti Neri
 – e abbiamo acquistato sardine in olio d’oliva e polpo affumicato. Siamo andati alla Loja das Conservas, dove sono esposti i prodotti dei conservifici del Portogallo, selezionando svariate altre marche da provare.

Abbiamo scoperto un intero negozio che vende solo una marca di anguilla in scatola alla scapece. E poi abbiamo pranzato da Miss Can, una moderna  conserva artigianale appena sotto al castello, con il logo a forma di sirena e i cui sgombri, merluzzi, tonno e sardine sono disponibili in “cinque personalità”: tradizionale, piccante, coraggiosa, creativa e patriota, a seconda della salsa di pomodoro, del limone, delle spezie o dei sottaceti aggiunti.

Ultimamente Lisbona è diventata una meta turistica di massa: il centro è ormai territorio di Airbnb, i bar sono pieni di viaggiatori che vengono qui il fine settimana con voli low-cost e i negozi di souvenir sono pieni di prodotti a base di sardine. Ma le riserve di sardine al largo delle coste portoghese stanno calando e il settore portoghese ha  perso il certificato di sostenibilità assegnato dal Marine stewardship council . A Portimão, un’altra città della costa dell’Algarve, l’ultima fabbrica d’inscatolamento ha chiuso nel 1982. Oggi è un museo e contiene statue di malta di lavoratori davanti ai grandi recipienti dove un tempo defluivano le sardine. A volte anche il turismo può servire a preservare gli oggetti: sant’Antonio, a quanto pare, è anche il santo patrono di quelli smarriti.

profondi cambiamenti economici, tecnologici e demografici degli ultimi anni stanno imponendo una trasformazione radicale dei processi più strategici della funzione Hrm (human resource management) aziendale, che presidia quello che ormai è uno dei pochi elementi di differenziazione dell'azienda: la gestione dei talenti in senso lato. Sale quindi nelle gerarchie aziendali l'importanza dell'Hr manager, che deve fondere in un'unica strategia i processi di performance, talent, learning ed engagement management e i sistemi a supporto. Sono questi i concetti chiave del recente report  'Transform Strategic Processes For Talent Management And Employee Engagement ' di  Forrester Research , basato su interviste a circa 20 fornitori di applicazioni software Hr, e a oltre 50 aziende utenti. Nell’articolo “ Idifu Donna Sexy Fibbia Faux Fur Stiletto Tacchi Alti Con Plateau Zip Stivali Neri
” abbiamo approfondito l'analisi di Forrester sui processi di talent e learning management, stavolta ci soffermeremo sul performance e sull'engagement management.

Performance? No: ciclo di vita dei talenti

L’area più critica di tutto il mondo Hrm, quella dove stanno crescendo più velocemente gli investimenti in It, è genericamente definita performance management, ma comprende anche pianificazione di carriere e successioni e Strategic workforce planning. Le best practice qui prevedono una sorta di ‘ciclo di vita’ dei talenti, in cui l’azienda pianifica in modo continuo e proattivo l’evoluzione di skill e carriere dei suoi talenti in funzione degli obiettivi di business e dell’organico più adatto a perseguirli.

Per il processo di performance management (Pm), avverte Forrester, il punto di partenza di molte aziende è la tipica revisione annuale di skill, incombenze, risultati e remunerazione, mentre quello di arrivo è un insieme di attività continue che allinea gli obiettivi del singolo con quelli aziendali, prevede una continua comunicazione bidirezionale sugli avanzamenti e i risultati parziali, anche attraverso strumenti social, e remunera con un mix di elementi economici, di riconoscimento, di aumento di responsabilità e di sviluppo di carriera.